FAQ

FAQ - Domande e Risposte

Domande/risposte sul Contratto Discografico Distribuzione

Che durata ha un contratto Star Century?

L'artista è sotto contratto con Star Century da 3 a 5 anni in base al tipo di accordo che si definisce. Può essere rinnovabile a discrezione delle parti in base ai traguardi raggiunti. L'eventuale raggiungimento di determinati traguardi artistici in termini di ascolti e followers, determina il privilegio per l'artista di una valutazione da parte di SC di proseguire il rapporto contrattuale. Tale facoltà è esercitabile da SC qualora l'artista raggiunga almeno 150mila ascolti con i brani distribuiti da SC durante il periodo contrattuale.

Quanti tipi di contratto sono definibili?

Può essere definito un Contratto Discografico di Produzione e Distribuzione, oppure un Contratto Discografico di sola Distribuzione. In entrambe i casi, si può definire anche il management e il booking in esclusiva in base agli accordi presi tra artista e SC.

Com'è composto un Contratto di Produzione e Distribuzione?

Questo tipo di contratto è formalizzabile a discrezione di SC con artisti che abbiano generato già uno storico di 500mila ascolti e con un bacino followers sui propri social, di almeno 150mila utenti. Star Century acquisisce esclusiva dell'artista per una durata di 3 o 5 anni. In questo periodo di tempo, l'artista realizza opere musicali, prodotte da SC che si fa carico dei costi di produzione e distribuzione L'artista lavora in esclusiva per SC e produce e distribuisce solo per SC. La Star Century si occupa anche del Booking e del Management per l'artista, trattenendo una commissione del 25% sugli ingaggi artistici. Eventuali iniziative promozionali vengono concordate tra SC e artista ed eventuali costi vengono attribuiti all'artista, oppure a SC oppure ad entrambi in base al tipo di accordi definiti di volta in volta.

Com'è composto un Contratto di Distribuzione senza esclusiva?

L'artista non è vincolato a distribuire sempre con SC, ma può decidere quali brani distribuire con SC e quali brani distribuire altrove. L'artista può optare tra diverse opportunità di distribuzione, che includono la realizzazione grafica della copertina, la distribuzione sui digital store più diffusi (incluso Playstore, Itunes, Spotify, Soundcloud) e anche i meno noti. Include anche Youtube ID Music, Tik Tok Music, Instagram Music. Per i brani distribuiti con SC, quest'ultima parteciperà ai proventi stabiliti di volta in volta, senza alcuna scadenza.

Com'è composto un Contratto di Distribuzione con Esclusiva?

L'artista può optare tra diverse opportunità di distribuzione, che includono invio di comunicato stampa, garanzia di pubblicazione di 1 articolo su portale nazionale, realizzazione di Videoclip Basico semistatico per Youtube, pubblicazione del video su Star Televisio Web Tv Youtube Channel, la realizzazione grafica della copertina, la distribuzione sui digital store più diffusi (incluso Playstore, Itunes, Spotify, Soundcloud) e anche i meno noti. Include anche Youtube ID Music, Tik Tok Music, Instagram Music. Per i brani distribuiti con SC, quest'ultima parteciperà ai proventi stabiliti di volta in volta, senza alcuna scadenza. Nel periodo di esclusiva concordata, l'artista deve pubblicare opere musicali esclusivamente con SC. E' facoltà dell'artista e discrezione di SC valutare anche un esclusiva artistica.

Posso decidere di distribuire più avanti?

Se hai il privilegio di aver ricevuto una risposta positiva da un nostro Label Manager, la proposta non ha scadenza. Il suggerimento è quello di formalizzare subito un contratto di distribuzione, così da avere la certezza di poter usufruire delle condizioni che Star Century propone ai propri artisti.

Quante opzioni di distribuzione sono disponibili?

Sono 4 opzioni disponibili a disposizione dell'artista, che decide di versare, ad ogni brano che vuole distribuire : da €50 con l'85% utili a favore dell'artista, €28 con il 50% utili a favore dell'artista, €9 con il 15% a favore dell'artista, €0 con il €50 a favore dell'artista (questa ultima opzione è per artisti che nelle precedenti distribuzioni hanno generato almeno 50.000 dowload).

Devo versare somme in futuro?

Se la produzione è SC non devi mai versare nulla. Se invece si parla di Contratto Discografico di Distribuzione, sei sempre tu a decidere in ogni caso. Non ci saranno ulteriori costi se il brano raggiungerà in un anno almeno 5000 ascolti in totale tra tutti gli estore. Se il tuo brano invece non avrà raggiunto un minimo di 5000 ascolti in generale sugli Estore, il brano a discrezione di Star Century verrà ritirato dalla distribuzione pur rimanendone il distributore ufficiale per tutta la durata del contratto (il brano non potrà essere quindi distribuito in altro modo che con Star Century). Se l'artista vorrà comunque mantenere il brano in distribuzione, a prescindere dal mancato raggiungimento di almeno 5000 ascolti generati in totale, dovrà versare €9 quale upgrade per ulteriori 12 mesi.

L'artista ha qualche spesa extra da sostenere?

Assolutamente no. Star Century non ha come core business, quello di far spendere denaro agli artisti, ma ha come obiettivo quello di contrattualizzare artisti che abbiano delle potenzialità concrete di diffusione, pubblico per originalità, preparazione, immagine, predisposizione, tenacia. Star Century guadagnerà e avrà utili reali se l'artista otterrà risultati. Tuttavia se un artista decide di voler investire su di se, attraverso le opzioni promozionali di Star Century (sempre presenti e disponibili qualora l'artista ne avesse necessità), allora Star Century proporrà sempre condizioni privilegiate e in alcuni casi investirà insieme all'artista.

Sono obbligato a distribuire brani continuamente?

L'artista non ha obblighi di produrre brani con una scadenza fissa. Ovviamente è consigliabile una tenacia utile al raggiungimento di viralità e promozione adeguata pertanto pubblicare senza una scadenza precisa, determina uno svantaggio mediatico per l'artista. In definitiva, l'artista può decidere anche di non pubblicare nulla durante il contratto ma è tassativo per contratto che qualora l'artista decida di distribuire proprie produzioni, questo avvenga esclusivamente attraverso Star Century.

Quanti artisti distribuisce la Star Century?

A differenza delle piccole etichette indipendenti, che hanno come unico interesse quello di vendere agli artisti, prodotti e servizi, al fine di ottenere un vantaggio economico da questi, a prescindere dalla validità dell'artista stesso (e quindi distribuendo qualsiasi cosa, anche in quantità esagerate), Star Century seleziona 3, massimo 4 artisti al mese, che ritiene interessanti e ai quali, non propone alcun servizio o prodotto da acquistare obbligatoriamente per poter poi accedere ai servizi di distribuzione.

Posso darvi le edizioni?

E' una possibilità percorribile. Il contratto editoriale è di 5 anni e prevede l'inserimento dei brani nei cataloghi dell'editore DF Group Edizioni per cinema e televisione. Non garantisce alcun tipo di risultato ma è una possibilità di diffusione interessante. Durante i 5 anni, gli eventuali compensi derivati dai diritti d'autore, vengono ripartiti tra autori e l'editore in parti uguali. Dopo i  5 anni, i brani tornano liberi da edizioni.

Non sono iscritto SIAE o SOUNDREEF

Puoi decidere di iscriverti (noi suggeriamo Soundreef che è gratuito e molto più gestibile). Oppure puoi pubblicare con noi senza alcuna iscrizione e penseremo noi a tutelare i brani.

Siamo una band, chi firma il contratto?

Tutti i componenti della band o in alternativa il cantante di punta che firma per conto della band. Decide la Star Century l'alternativa più consona da formalizzare.

Star Century cura anche il mio management?

Attualmente, la maggior fonte di reddito per un artista, sono le esibizioni live. Per questo, le pubblicazioni e distribuzioni hanno la finalità di diffondere l'immagine dell'artista e renderlo vendibile. Non a caso, Star Century per alcuni artisti, valuta percorribile la gestione artistica di booking e il management qualora l'artista raggiunga determinata viralità e interesse da parte del pubblico. La Star Century conta sul presidente Devis Paganelli, già manager di decine di personaggi della tv, della moda e dello spettacolo, con la società leader su Google, per Agenzia Vip Management (http://www.agenziavip.it e http://www.agenziavipmanagement.it). Chi lascia la gestione del management alla SC ottiene dei privilegi in termini di videoclip, invio brano alle radio, ecc (a raggiungimento di determinati ascolti).

Ho già una mio profilo Spotify, è un problema?

No. Almeno non sempre. In ogni caso, al momento dell'invio del brano per la distribuzione, potrai indicare se vuoi caricarlo tu su Spotify o lasciarlo caricare a noi. In automatico comunque, anche se hai già una pagina artista su Spotify, al momento dell'avvenuta distribuzione anche attraverso noi, il brano comparirà nella tua pagina artista (che hai creato tu o che gestisci tu).

Posso realizzare io i miei videoclip?

Certamente. Suggeriamo sempre di consultare Star Century che potrà darti comunque suggerimenti in merito. In alternativa puoi utilizzare la funzione di VideoClip Basico, realizzato con la tua copertina e uno sfondo in movimento, molto apprezzato dalle playlist Youtube. E' un servizio prenotabile dall'area invio brani per la distribuzione.

Come vengo pagato per la distribuzione?

Ogni sei mesi, puoi richiedere il pagamento con bonifico o paypal dei tuoi compensi. Il mimimo generato deve essere di €150 per poter pretendere l'invio. Diversamente, si potrà richiedere il pagamento al raggiungimento di questo minimo target. Per somme a partire da €15000 il pagamento è solo tramite bonifico.

Posso pubblicizzare le distribuzioni?

Certamente si. In tutte le forme che ritieni utili.

Come funziona il servizio di Playlist Spotify?

Sono disponibili alcune Playlist Spotify che possono inserire il tuo brano al proprio interno. E' un servizio prenotabile dall'area invio brano per la distribuzione. Non si garantisce alcun risultato.

Come funziona l'invio del brano alle Radio?

Prenotando questo servizio, verrà creata la famosa cartolina digitale, inviata poi alle radio con : copertina, descrizione, breve bio dell'artista, mp3 scaricabile. Non è garantito alcun risultato ne che le radio prendano in esame il brano per il proprio palinsesto. E' un servizio prenotabile dall'area invio brano per la distribuzione.

Se non rispetto il contratto cosa accade?

Partendo intanto dalla premessa che ottenere un contratto discografico, a prescindere che sia di produziono o di distribuzione è già di per se un privilegio, è e rimane comunque un contratto vero e proprio contratto e deve trovare rispetto da ambo le parti con relative penali per inadempimento. Se hai un Contratto Discografico di Distribuzione SENZA ESCLUSIVA non hai vincoli futuri se non quelli di non distribuire da altri, brani già distribuiti da SC. Se hai un Contratto Discografico di Produzione e Distribuzione, oppure un Contratto Discografico di Distribuzione in Esclusiva, l'artista per tutta la durata del contratto deve pubblicare materiale musicale solo con SC. Se hai anche un esclusiva artistica, tutto il management e il booking viene gestito da SC con una commissione del 25% sugli ingaggi, e un beneficio del 75% a tuo favore. Questo per tutta la durata del contratto.

Posso partecipare ad eventi o contest canori?

Sempre contattando di volta in volta Star Century,  si possono autorizzare questo genere di iniziative che di solito non compromettono il contratto in corso. Basta inviare una semplice richiesta via email, ricevendo risposta in merito entro 48 ore.